Periodi di snervante attesa

Avete mai desiderato di avere il potere di saltare avanti nel tempo per evitare una lunga attesa?

A me succede sempre quando, ad esempio, succede che un videogioco che amo particolarmente viene annunciato e la sua data di uscita è qualcosa di inconcepibilmente lontano.

Sì, mi riferisco a qualcosa di preciso. Vogliamo parlare di questo trailer?

Questo trailer, uscito all’improvviso dal niente come un fulmine a ciel sereno ha fatto sussultare l’intera community mondiale di Pokémon, che ha subito fatto salti di gioia per il fatto che circa tutti i fan di Pokémon avevano sempre desiderato un remake dei giochi di terza generazione, e da quel 7 maggio 2014 hanno finalmente avuto la notizia della loro “imminente” uscita.

Sì, “imminente” tra virgolette. Perché lo hanno annunciato troppo presto!
Tra maggio e novembre ci passano 6 mesi. Perché far morire di attesa i giocatori appassionati che vogliono metterci le mani sopra?

Perché, ad esempio, non a luglio? O perché non durante l’E3?

So che il team che sviluppa Pokémon ci tiene molto al fattore sorpresa, ma perché sorpresa deve essere sinonimo di attesa? E sì, lo so bene che qualsiasi cosa si apprezza di più dopo una lunga attesa, ma non quando questa è troppa.

Quando l’attesa è troppa il “Finalmente, non vedevo l’ora! ” si trasforma in “Finalmente… era ora… ” e non è affatto piacevole.

Ora, so che un gioco di Pokémon è un esempio stupido e ci sono attese ben più importanti e/o ben più snervanti, ma è l’esempio più vicino che mi è venuto in mente per parlare di questo argomento.

Comunque ora rimane solo un giorno all’uscita dei giochi in Giappone e in America, mentre manca ancora una settimana all’uscita del gioco in Europa.

Sto facendo questo post perché sto seriamente provando quello che ho scritto: desiderio di poter saltare avanti nel tempo. Comunque, non vedo l’ora di poterci giocare e recensire per bene Zaffiro Alpha su questo blog.

È capitato anche a voi di essere nervos* per l’immane attesa di qualcosa che desiderate molto?
Se vi va, parlatene nei commenti e ci vediamo al prossimo post~

3 pensieri su “Periodi di snervante attesa

  1. Hikari Megami

    Sì Onee, certo che mi è capitato. Tante volte ovo E’ tipo come quando inizia la scuola e tu aspetti l’estate e che finisca. Era ora =_= Ahaha XD Dai, ormai manca poco e potrai presto stringere tra le mani il tuo giochino ehehehhe – detto così sembro una maniaca

    Ti voglio bene <3

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.